School Maker Day 2018 – Calendario e iscrizioni alle attività di formazione

By | 24 aprile 2018

Nell’ambito dello School Maker Day 2018 segnaliamo le iniziative di formazione, che vedono coinvolto il Servizio Marconi TSI in fase organizzativa e anche nella conduzione diretta di diverse attività.
Qui il programma completo https://www.schoolmakerday.it/workshops-2018/

Per iscriversi:

Occorre per prima cosa registrarsi sul sito School Maker Day (anche usando il proprio account Google o Facebook):
cliccare in alto a destra su “Partecipa!“, quindi registrarsi
(oppure effettuare l’accesso in caso di registrazione già avvenuta. Successivamente completare il profilo con i propri dati e infine selezionare gli eventi ai quali si intende partecipare, dopo aver letto i contenuti delle singole attività.


QUESTI I LABORATORI dell’11 maggio 2018

IoT con Blynk e Arduino (livello base)
Maurizio Conti di Fablab Romagna con il Servizio Marconi TSI

Lab: Tecnolab dalle 14:00 alle 16:30
Destinatari: secondaria_II_grado
Prerequisiti: Per chi desidera customizzazione anche il device IoT è possibile portare il proprio Notebook con l’IDE di Arduino installato.
Temi: Internet of Things (internet delle cose)


Computational Tinkering
Alessandra Serra del Servizio Marconi TSI

Lab: Terrazza dalle 10:15 alle 12:45
Destinatari: Infanzia,Primaria,Secondaria_I_grado
Prerequisiti: Portare astuccio con colla stick e scotch + PC con Scratch installato

Temi: tinkering


IoT con Node Red e Raspberry (livello medio)
Ivan Tarozzi di FabLab Romagna 

Lab: Biolab dalle 14:00 alle 16:30
Destinatari: secondaria_II_grado (ma anche primo)
Prerequisiti: Necessario il proprio notebook, nessun software particolare da installare.
Temi: Internet of Things (internet delle cose)


Robotica educativa con mBot
Davide Bosi dell’IC Cento 2 – Giovanni Pascoli

Lab: Tecnolab dalle 10:15 alle 12:45
Destinatari: Infanzia,Primaria,Secondaria_I_grado
Prerequisiti: Nessuno
Temi: robotica_educativa


Robotica Educativa e Inclusione: TJBot, Thimio e Click4all
Fondazione ASPHI Onlus Bologna BO

Lab: Aula Viola dalle 10:15 alle 12:45
Destinatari: Primaria,Secondaria_I_grado
Prerequisiti: Nessuno
Temi: robotica_educativa



Se….. Allora…… – Montaggio e programmazione di un Mbot
IC9 Bologna Bologna BO
Lab: Terrazza dalle 14:00 alle 16:30
Destinatari: Secondaria_I_grado
Prerequisiti: Nessuno
Temi: robotica_educativa


TJBot. Un robot che apprende. Intelligenza Artificiale e Cognitive Computing a scuola.
Fondazione ASPHI Onlus Bologna BO

Lab: Aula Viola dalle 14:00 alle 16:30
Destinatari: secondaria_II_grado
Prerequisiti: Nessuno
Temi: robotica_educativa


Questi invece i due momenti seminariali, il mattino per le superiori e il pomeriggio per il primo ciclo, primaria e secondaria primo grado.

mattino, 10.15-12.45

Strade (s)connesse. Percorsi di making nell’universo IoT
a cura di FabLab Romagna

Maurizio Conti (Serv.Marconi, Fablab Romagna) Paolo Petrangolini e Riccardo Bianchi (ITTS Belluzzi – da Vinci, Rimini)
Luogo: Aula didattica dalle 10:15 alle 12:45
Destinatari: secondaria_II_grado
Temi: Internet of Things (internet delle cose)

I dispositivi connessi ad Internet sono in rapida evoluzione e producono enormi quantità di dati per alimentare algoritmi di Machine Learning sempre più complessi.
La combinazione di queste due realtà tecnologiche, potenti e a basso costo, ha portato alla nascita di servizi fino a qualche anno fa impensabili che stanno cambiando le nostre abitudini, la società, la scuola.
Se grandi sono le opportunità offerte, altrettanto grandi sono i potenziali rischi legati al loro uso.
La scuola ha di fronte quindi un’altra sfida sia in termini didattici sia di inclusione che si possono affrontare e superare in chiave making all’interno di un FabLab.


pomeriggio, 14.00-16.30

PNSD #7 ..e adesso? Oltre gli atelier creativi
a cura di USR Emilia-Romagna – Servizio Marconi TSI

conduzione: Giovanni Govoni
Luogo: Aula robotica dalle 14:00 alle 16:30
Destinatari: secondaria_I_grado

Temi: gestione degli atelier, making_base

Making e digitale nella scuola del primo ciclo.
Dopo un anno dall’avvio dell’azione Atelier Creativi è necessario riprendere il tema “atelier” per rivedere gli scarti tra le intenzioni originarie e le realizzazioni reali.
Valutare, dopo la fase dei grandi arrivi dei finanziamenti e delle strumentazioni, il tema degli ambienti e dei device in ottica di fattibilità e di sostenibilità.